Laboratorio Ringiovanimento

[vc_row][vc_column][vc_empty_space height=”100px”][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/2″][vc_single_image image=”31858″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]

LABORATORIO RINGIOVANIMENTO

[/vc_column_text][vc_column_text]

La Dottoressa Elizabeh Blackburn scopre che l’invecchiamento precoce e l’origine di tutte le malattie sono causati da un anomalo accorciamento dei Telomeri. Le cause dell’accorciamento dei Telomeri sono l’infiammazione e l’ossidazione causati da precisi fattori:

  • STRESS EMOTIVI
  • ALIMENTAZIONE SCORRETTA
  • ATTIVITÀ FISICA SCARSA
  • SONNO DI SCARSA QUALITÀ
  • INTESTINO IRREGOLARE
  • INQUINAMENTO

Il Laboratorio Ringiovanimento definisce cosa fare e cosa evitare per rallentare l’invecchiamento e aumentare le difese organiche contro tutte le malattie

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_separator][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/2″][vc_column_text][/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]

IL TEST DI BLACKBURN

[/vc_column_text][vc_column_text]

Il TEST di BLACKBURN ti consente di valutare gli errori nelle le tue abitudini quotidiane (stress emotivi, alimentazione, qualità del sonno ecc) che provocano l’accorciamento dei Telomeri facendoti invecchiare troppo velocemente, indebolendo il tuo organismo rendendolo fragile nei confronti delle malattie e provocando dolori di ogni tipo (muscolare, osseo, articolare, nevralgico, tendineo, ecc) che rovinano la qualità della tua vita.

Esegui subito il Test gratuito e rispondi alle poche e semplici domande che riguardano le tue abitudini quotidiane per ricevere subito la e-mail con il risultato del tuo stato Telomerico.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_separator][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]
[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_separator][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/2″][vc_single_image image=”31858″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]

VIVERE PIÙ A LUNGO, CON ENERGIA, SENZA MALATTIE E SENZA DOLORI OGGI È POSSIBILE

[/vc_column_text][vc_column_text]

la Dott.ssa Blackburn scopre i Telomeri e nel 2009, per questa scoperta, prende in premio Nobel per la Medicina. I Telomeri sono elementi genetici posti alle estremità dei cromosomi e la loro funzione è quella di proteggere il DNA dal degradamento provocato principalmente dagli stati infiammatori e dall’ossidazione.

Per proteggere i Telomeri dall’ossidazione e dall’infiammazione e, quindi, ringiovanire e proteggersi dalle malattie e dai dolore, nasce il laboratorio RINGIOVANIMENTO che stila 4 REGOLE per vivere di più, in energia, salute e senza dolori.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_separator][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/2″][vc_single_image image=”31859″ img_size=”full” alignment=”center”][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]

LE 4 REGOLE PER RINGIOVANIRE

[/vc_column_text][vc_column_text]

1- ALIMENTAZIONE: 

Evitare gli zuccheri raffinati, ridurre i carboidrati e il sale. Assumere quotidianamente alimenti antiossidanti e antiinfiammatori Naturali per contrastare i danni da stress emozionale, alimentare e ambientale (inquinamento). Vedi gli Alimenti Fermatempo

2- ATTIVITÀ FISICA – LUCE SOLARE

Camminata di 30/40 minuti almeno 3 volte alla settimana possibilmente all’aria aperta e alla LUCE SOLARE o comunque esporsi a sorgenti di luce capacità di biostimolare la produzione di Vitamina D

3- INTESTINO EQUILIBRATO (EUBIOSI)

Assunzione di probiotici vivi almeno 2 cicli all’anno per 30 giorni (vedi Flor4)

4- QUALITÀ DEL SONNO

Per una buona qualità del sonno è consigliabile seguire qualche consiglio prima di ricorrere a farmaci o a prodotti specifici:
• Evitare attività fisica intensa prima di coricarsi (limitandosi solo ad attività fisiche leggere e non impegnative)
• Evitare l’abbondante e pesante alimentazione per cena
• Coricarsi in ambiente privo di luce (ottima la penombra) in posizione supina, con occhi socchiusi, senza accavallare le gambe e con le braccia stese lungo il corpo; mantenendo la immobilità, è importantissimo respirare come segue:
• 1- inspirare lentamente per riempire più possibile i polmoni d’aria.
• 2 trattenere il respiro per circa 10 secondi (o per un tempo che vi sia possibile).
• 3 espirare (espellere l’aria) lentissimamente fino allo svuotamento totale dell’aria dai polmoni
• Ripetere questa respirazione per 10/15 volte per poi riprendere la respirazione con ritmo naturale
Seguendo questi facili consigli vi renderete conto da soli che, anche senza aiuti farmaceutici o uso di integratori, vi addormenterete con serenità.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_separator][/vc_column][/vc_row]